Viaggio in Colombia

Viaggio ai confini del mondo tra sogno e realtà. Eccoci , dicembre è già arrivato ed e arrivato anche il momento di partire per i nuovi orizzonti i nuovi continenti, vari pensieri prima del viaggio pervadono le nostre menti, il viaggio aereo ci porterà da Firenze a Parigi e da Parigi a Bogota, il nervosismo e l’ansietà è uno dei colori della vita che accompagna volente o nolente ogni viaggio, contribuendo con altri sentimenti a farti attraversare un racconto segnato anche da felicità, curiosità, paura, perplessità, gioia ed altro. Il risveglio alle prime luci dell’alba nel Nuovo Continente in Colombia,aperta la finestra difronte palazzi di 10 o 20 o 30 piani, e tante luci , tanti appartamenti , tante vite, si guarda tutto con gli occhi di un bambino stupito incuriosito fremente di conoscere nuovi modi di vita. Cosi il primo giorno attraversiamo le corsie dei supermercati tra vari colori di frutta che in italia non esistono e non so francamente se arriveranno mai. I colori della frutta , dei paesaggi nuovi, le nuove temperature calde in periodo invernale , sciolgono le convinzioni aprendo la strada a un nuovo stato, quello del viaggiatore che non è solo esteriore , fatto di suoni , colori, sapori ma è anche interiore, vibrante e scandito da un battito del cuore pronto ad accelerare a ogni nuova emozione. Un battito accelerato ci dice che siamo anche a 2600mt di quota ed è pronto a far capire che ssiqmo uomini di mare abituati a livelli molto più bassi .